giovedì 21 gennaio 2010

A Masini piaceva l' AOR !

Non è mia intenzione fare alcuna polemica anche perchè visto il tempo che è passato il reato è ormai da considerarsi prescritto e poi al massimo l'entrata in vigore della nuova norma sul processo breve toglierebbe d'impaccio l'eventuale imputato,ciò non toglie che volevo comunque proporre ai miei competenti lettori questa piccola curiosità musicale invitandovi ad ascoltare con attenzione l'incipit dei due file musicali inseriti a fine post.Nel primo a partire dall'alto potete ascoltare Every time you cry del gruppo inglese degli Strangeways,estratto dall'album Walk in the fire del 1989,classico esempio di mid-tempo Aor.
Nel secondo file,sempre dall'alto,potete invece ascoltare un grande successo di Marco Masini del 1991 dall'album Malinconoia,che solo per il titolo meritava una querela,brano caratterizzato dal deplorevole ritornello ....Ti vorrei,ti vorrei,ti vorrei anche se fossi un gay.
A mio giudizio la somiglianza è davvero eccessiva e la casualità non c'entra nulla.Se non vogliamo chiamarlo plagio chiamiamolo,vista l'epoca,copia/incolla ante litteram.
Sono stato troppo malizioso?



20 commenti:

Ernest ha detto...

no direi di no, non sei stato troppo malizioso... qui c'è puzza di scopiazzata

stefania248 ha detto...

Masini fa veramente c........

Weltall ha detto...

Bé, visto che ci siamo e che c'è la possibilità, chiediamoglielo direttamente:

http://www.marcomasini.it/sito/conosci.html

Chissà se risponde ^__^

Absinto ha detto...

Che pena Masini(mi tocco).

trimmtrabb ha detto...

Un vero metallaro!! Questa la conoscevi?
http://www.youtube.com/watch?v=waKnqNMa1M8

giardigno65 ha detto...

quando sei disperatoooooooooooo....

Mr Montag ha detto...

povero Masini, brutte e pure copiate.

Euterpe ha detto...

@ trimmtrabb
sono ancora sotto choc dopo l'ascolto!cercherò di resettarmi il cervello facendo finta che non l'ho mai sentita.

Matteo ha detto...

Molti 'artisti' nostrani hanno il vizio di scopiazzare.

Harmonica ha detto...

non solo questo pezzo, ma anche un altro di cui non mi ricordo il titolo va a copiare addirittura il solo di "I can't tell you why" degli eagles.

Resto In Ascolto ha detto...

in effetti ho fatto partire contemporaneamente i pezzi e il minimo dubbio sindacale va a dileguarsi.

Euterpe ha detto...

@ resto in ascolto
siamo sullo stile di michael bolton con il disco per l'Abruzzo che avevi citato in un tuo post qualche tempo fà.
@ harmonica
non ti ricordi che pezzo era?

Harmonica ha detto...

@euterpe
mi pare "fino a tutta la vita che c'è", anche se non è copiato in tutto, lo ricorda da vicino.

Resto In Ascolto ha detto...

e che mi dici dell'inizio di Somebody Told Me dei Killers (da hot fuzz) con quello di Nuvole e lenzuola dei negramaro?

Euterpe ha detto...

@ resto in ascolto
verissimo troppo simili per essere un caso.

listener ha detto...

Masini...uff

Edo ha detto...

Premettendo che Masini è un bravissimo musicista e cantante,e che è stato fortunatamente rivalutato..,a me sembra che solo l'intro abbia somiglianze..
Ci sono cantanti che scopiazzano molto,molto di più: Nek,Zucchero,etc...Andate ad ascoltare,andate.......

Euterpe ha detto...

@ edo
Su Nek e su Zucchero mi trovi pienamente d'accordo e sicuramente prima o poi scriverò anche su di loro.Non era mia intenzione mettere in discussione le capacità musicali di Masini,ciò non toglie che l'intro,peraltro pittosto lunghetta,sia identica quasi sovrapponibile.Ti ringrazio cmq per il tuo prezioso contributo al dibattito.

Anonimo ha detto...

Mamma mia che figura di M**da che fa certa gente....definirli artisti mi pare troppo!!!


Giamp

Bruno ha detto...

sono cresciuto a pane e metallica, iron maiden, overkill, slayer, motorhead, dream theater e infiniti altri ma proprio in quegli anni (fine 80 inizio 90) malinconoia di masini era sempre presente. Per me è un grande artista, uno dei pochi che abbiamo in Italia. E' stato capace di gridare il disagio dei teens, ha gridato vaffanculo quando tutti l'hanno abbandonato (etichette e fans), ha gridato il malessere dell'Italia di oggi....
Fra le mie discografie complete (in pole position dream theater, come ben sai) c'è anche quella di masini. Personalmente, da musicista, non penso abbia copiato solo per il fatto che chi compone musica e scrive testi è un'arte che esalta il proprio essere ed ego. Come spesso capita ci sono "giri di accordi e arrnagiamenti" talmente belli che uno vorrebbe farseli suoi. Da questi, pero', nessuno ci vieta di prendere spunti ed idee .......