lunedì 25 gennaio 2010

Il Film del Sergente Pepper



Nel 1978, dopo aver centrato 2 successi epocali con La febbre del sabato sera e Grease,il produttore Robert Stigwood tenta il tris con un altro film-musical dedicato alle canzoni dei Beatles ed intitolato Sgt.Pepper's lonely hearts club band.
Per la parte dei fab 4 vengono scritturati i 3 Bee Gees, in quel periodo assoluti Re Mida del pop mondiale,e Peter Frampton.Ripensandoci a posteriori stupisce abbastanza la scelta di Frampton preferito, per esempio, alla scelta interna di Andy Gibb,fratellino minore dei Bee Gees,ma con un riscontro di classifiche in quel momento superiore ( non ci voleva tanto ) a quello dello stesso Frampton.Il risultato fu un fiasco commerciale di notevoli dimensioni tenuto conto soprattutto del pesante investimento sostenuto.In effetti l'opera di per sè era piuttosto inconsistente basata su di una storia assolutamente improbabile la cui trama era sostenuta dai testi delle canzoni dei Beatles che però decontestualizzate dal loro ambito naturale ed inserite a forza in un puzzle artefatto perdevano di efficacia.Ciò nonostante alcune cose sono rimaste, come per esempio l'interpretazione di Got to get you into my life degli Earth Wind and Fire che potete vedere nel video ad inizio post o Come together rifatta dagli Aerosmith,questa invece inserita a fine post.Tra altre partecipazioni di spicco vi posso segnalare Alice Cooper con Because, Billy Preston ( e chi altri ? ) con Get Back e l'attore Steve Martin con Maxwell's Silver Hammer.

17 commenti:

Joyello ha detto...

Perduto all'epoca (Il film non venne mai distribuito in Italia) l'ho visto solo in tempi recenti, grazie alla magia del peer-to-peer. Si tratta del peggior film che io abbia mai visto.
Dopo la visione, incuriosito, sono andato a leggere un po' di critiche per scoprire che il mio parere è quello pressappoco dell'unanimità.
In generale è considerato il peggior film della storia del cinema. :)
Peccato perché certe versioni dei pezzi dei beatles non erano male. Quella di EW&F, cone giustamente dici anche tu, è una di quelle che sono rimaste. Sicuramente superiore anche all'originale di Revolver.
D'altronde PAUL aveva in mente proprio una versione come questa, quando la scrisse...

Ernest ha detto...

purtroppo non l'ho mai visto, spero di rimediare e quindi giudicarlo. Logicamente i due colpi di Stigwood non si discutono
un saluto

listener ha detto...

Non so se il commento piacerà, ma sinceramente ne ho le palle piene dei Beatles, della continua riesumazione dei frammenti putrefatti. Del voler a tutti i costi celebrare. Questo con un po' di veleno, ma senza troppa polemica.

Absinto ha detto...

Devo vederlo nonostante le recensioni negative!

Joyello ha detto...

listener, da beatlesiano posso solo dirti che...la penso come te, sebbene questo film(accio) in realtà sia stato fatto in un momento (il 1979) in cui i fab4 stavano vivendo un momento piuttosto infelice.
Sopo per questo aspetto, va giudicato con un certo distacco. Non perseguiva mode e nemmeno trend beatlesiani di qualche tipo. Era un periodo in cui dei beatles non interessava nulla a nessuno.
E infatti fu un fiasco.
Il fatto che sia orrendo, come ben sappiamo, non è sufficiente a giustificare il fiasco (altrimenti Vanzina, Parenti, Desica & Co. farebbero la fame)...
Poi per il resto, parafraserei Chris Crocker e direi: Leave The Beatles ALONE! Right Now!
:-)

Euterpe ha detto...

@ joyello
assolutamente d'accordo con te sul fatto che la versione degli ewf sia migliore dell'originale ed è altrettanto vero che il film è come avrebbe detto Fantozzi una cagata pazzesca però in qualche sala venne distribuito perchè io lo vidi all'epoca al cinema e per di più vivo in provincia.
@ listener
ogni opinione finchè non diventa offensiva è ben accetta.Qui siamo per la pluralità dei punti di vista.
@ absinto ed ernest
anche se non riuscite a vederlo non è che vi perdiate molto,magari potrebbe essere più interessante ascoltare semplicemente la colonna sonora,giusto per curiosità.

Harmonica ha detto...

A proposito di film "pessimi", pur non avendolo mai visto, credo che se la giochi con quell'altro obbrobrio di "Xanadu", quello si l'ho visto ed ho pure l'lp e con la versione black del mago di oz, "the wiz" con Diana Ross e Michael Jackson, di cui ho il disco ma il film da noi non credo sia mai arrivato.
Questo Sgt. pepper mi pare che fu anche l'inizio della fine della Robert Stigwood Organisation.

ReAnto ha detto...

..un fiasco che non mai visto e mai lo vedrò :-(
in compenso ho visto Xanadù :-((

Euterpe ha detto...

@ Harmonica e ReAnto
per quanto facesse schifo il film Xanadu per lo meno I'm alive dell'ELO era carina ed anche Xanadu di Olivia Newton-john non era terribile.

Mr Montag ha detto...

Molto brutto. Abbastanza kitsch. Colonna sonora a tratti interessante ma non sufficiente a rendere il film piacevole, purtroppo.

@enio ha detto...

io mi ricordo molto bene dei beatles il film sul sottomarino giallo... quello in cartoni animati. Del Sgt Pepper ho ancora l'LP originale.

giardigno65 ha detto...

che tempi, anche un fallimento era rivoluzionario ...

Pupottina ha detto...

mi sa che lo devo vedere adoro quel genere di musica...

Ernest ha detto...

e allora... colonna sonora!

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

hey, visto che so che vi piacciono vi segnalo il nuovo album degli ocean colour scene "saturday".
lo trovate qui

http://newalbumreleases.net/?p=9889#more-9889

ho dato solo un ascolto veloce ma qualche bella canzone sembra esserci, come il singolo hippie hipnotico "magic carpet days"

DiamondDog ha detto...

Anche come together degli Aerosmith non era malaccio dai.....sembrava cucita addosso a Steve Tyler.

Euterpe ha detto...

@ marco
grazie dell'avviso,è già in mio possesso a breve pubblicherò la recensione
@ diamond dog
è talmente vero che il pezzo l'hanno spesso eseguito anche in concerto