mercoledì 30 dicembre 2009

Tre canzoni per un decennio

Post a metà tra confessione e provocazione dato che ho deciso di selezionare 3 canzoni che hanno caratterizzato per un sacco di motivi questo mio primo decennio del nuovo secolo.Ho passato gli anni 90 a lamentarmi della loro povertà musicale e adesso quanto li rimpiango se devo paragonarli al nulla che mi ha dato quasta decade che sta per concludersi.Ovviamente con queste scelte che sto per presentare e motivare non intendo dire che per me siano state in assoluto le migliori cose di questo periodo ma ho preferito indicare dei brani e degli artisti che abbiano avuto anche un minimo di riscontro di pubblico e vendite,sarebbe stato forse troppo facile rifugiarmi in prodotti di supernicchia che però oggettivamente non possono essere esibiti come icona di un momento storico.Detto ciò iniziamo:

La prima scelta ricade su questa bella ballad del 2001 firmata Train dal titolo Drops of Jupiter che oltre alla melodia accattivante si è fatta amare dal sottoscritto soprattutto per il testo assolutamente non banale.

Il secondo brano in scaletta è più che altro un tributo alla rock-band per eccellenza degli anni 90 che dopo un periodo di crisi compositiva ha sfornato nel 2006 un signor disco e questo singolo per di più aveva il pregio di staccarsi un poco dalla tipica canzone Oasis con qualche ispirazione presa da Sua Maestà Ray Davies ( sempre sia lodato ).

Last but not least la band che mi ha fatto tornare adolescente;Hopes and Fears dei Keane è stato l'ultimo album che ho ascoltato seguendo i testi sul libretto come facevo quando avevo 15 anni.Sono perfettamente cosciente che dovrei andare a nascondermi per la vergogna ma a volte the heart rules the mind e poi il testo di questo brano mi si cuce addosso perfettamente quindi .....cominciate pure a massacrarmi....so di meritarmelo.

12 commenti:

trimmtrabb ha detto...

L'unica cosa per cui potrei massacrarti è Drops of jupiter che proprio non posso sopportare. Sulle altre due scelte assolutamente niente da eccepire. Sottoscrivo al 101%

Euterpe ha detto...

@ trimmtrabb
pensa che ero convinto ti stessero sulle palle anche i Keane!

Lucien ha detto...

Drops of Jupiter a me invece è piaciuta fin dall'inizio: gran bella melodia! Dei Train però conosco solo questo brano.

Weltall ha detto...

Non ci penso proprio a massacrarti anzi, visto quello che hai scritto per il secondo brano (d'accordo su ogni singola lettera), ti voglio bene ^__^

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

solo 3 pezzi per un intero decennio? io sto facendo fatica a selezionarne meno di 50..

il pezzo dei train non mi piace particolarmente, sarà che qualche annetto fa lo davano allo sfinimento, forse l'avevano usato pure in qualche pubblicità

gli oasis ho smesso di amarli nel lontano 1997, negli ultimi tempi pur ascoltandoli non mi hanno più convinto molto

il primo album dei keane era veramente bello, e somewhere only we know una delle loro perle migliori

Marco Michele ha detto...

non mancherò di seguirti in radio ;)
colgo l'occasione per augurarti un sereno anno nuovo ;)
Marco Michele
CN

Resto In Ascolto ha detto...

In sintonia con Cannibal Kid, anch'io ho lasciato gli Oasis dopo What's The Story e forse il successivo, mentre Hopes & Fears l'ho consumato.

Euterpe ha detto...

@ Marco cannibal kid
conoscendomi ho dovuto violentarmi perchè se inizio a far classifiche arrivo fino al numero 100 senza sforzo.
@ Marco Michele
contraccambio gli auguri,cmq il programma in radio riprende mercoledì 13 gennaio.
@ resto in ascolto
sono d'accordo che gli oasis dopo what' s the story abbiano vissuto una fase di declino però gli ultimi 2 albums del 2006 e 2008 non sono affatto male

Harmonica ha detto...

Fra tutti preferisco i Train, degli Oasis ho retto solo i primi due album, i Keane hanno la capacità di farti incazzare per come sanno attaccarti addosso le loro melodie anche se fai di tutto per scansarli...

Mr Montag ha detto...

L'ultimo dei Keane m'è piaciuto tanto, in ogni caso grandi nel cogliere melodie accattivanti e non banali, mi pare.
Il pezzo degli Oasis te lo aprovo subito, quello dei train anche.

DiamondDog ha detto...

Durissima, accetto il giochino e resto sul mainstream. Per me i pezzi sono:
SPIN DOCTORS - Two Princes
COUNTING CROWS - Mr Jones
OASIS - Champagne supernova
(naturalmente così a caldo, senza rifletterci troppo)

DiamondDog ha detto...

Azz...mi ero dimenticato BECK - Loser.
Tolgo gli Oasis va.