lunedì 26 marzo 2012

Le scosse dell'Alabama


Questo sì che si chiama instant-post. Mezzora fa non sapevo neanche che esistessero, ora invece so che gli Alabama Shakes stanno per pubblicare un album dal titolo Boys and girls che rappresenta il loro debutto. Dicono di avere come fonti di ispirazione Led Zeppelin , James Brown,Ac/Dc ed Otis Redding anche se a me sembrano Janis Joplin che coverizza i Creedence.
Aldilà delle etichette mi acchiappano parecchio, magari tra una settimana non me li ricorderò neanche ma oggi sono stati una bella scoperta.

9 commenti:

Ernest ha detto...

beh! le fonti ci sono alla grande!

lozirion ha detto...

Ottimi davvero!

L'album lo sto ascoltando già da una decina di giorni (potere dell'informatica.... ^_^) e mi piacciono davvero tanto, di durezza alla Zeppelin e AC/DC c'è poco o niente, è tutto molto più in stile sixties, a tratti ricordano persino gli Stones.... Sono da tenere d'occhio.... ^_^

Resto In Ascolto ha detto...

belli sì. li avevo in stand by nelle bozze, poi non ho avuto il tempo di postarli, ma credo ne valga la pena.
bye

Absinto ha detto...

Un ottimo ascolto!

Blackswan ha detto...

Cazzutissimi.Questa canzone mi fa godere.Segnati e il cd me lo piglio di sicuro.

Inneres Auge ha detto...

bel brano però l'ispirazione in questa canzone non c'è

Zio Scriba ha detto...

Non mi sembrano malaccio, a parte il bruttissimo e banalissimo titolo "Boys and girls". La fantasia pare proprio agonizzante, in questo nuovo millennio. Speriamo che siano un po' più ispirati nello scrivere canzoni... :)

DiamondDog ha detto...

thumbs up!

Harmonica ha detto...

concordo con il tuo giudizio.
sulle fonti di ispirazione avrei dei dubbi su james brown, ma aspettiamo l'album.