mercoledì 19 maggio 2010

L'Occhio di Afrodite


Per la serie non solo musica ma anche un po' di estetica.Dato che voglio disintossicarmi per qualche giorno da visioni di uomini in mutande che inseguono una sfera mi rifaccio la vista con questa leggiadra fanciulla che risponde al nome di Vanessa Williams.La ragazza in questione divenne famosa nel 1984 per essere stata la prima Miss America afroamericana.Pochi anni dopo si dedicò alla carriera musicale raggiungendo il top del successo nel 1991 con il suo secondo album The Comfort Zone in cui era contenuto il brano inserito ad inizio post Save the best for last e che a tuttoggi rappresenta il suo più grande hit.Ancora qualche discreto successo fino al 95 quando incide Colors of the wind dalla colonna sonora di Pocahontas,anche se qualcuno l'avrebbe preferita Porca e Unta.In seguito sfruttando la sua " gradevole " immagine si lancia nel mondo del cinema e delle fictions,alcuni di voi magari l'avranno notata come una delle protagoniste di Ugly Betty.Di certo non è stata la più grande cantante della storia e neanche è un attrice indimenticabile ma il motivetto del brano che potete ascoltare mi ha sempre messo di buon umore ed il video ancor di più!

6 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

mmm non mi è mai piaciuta, nè come donna nè come cantante.
comunque, non so se ti interessa, ma adesso sembra sia entrata nel cast della nuova stagione di desperate housewives

Zio Scriba ha detto...

bella è bella, anche se mi sembra quel genere di bellezza bambolesca che a me personalmente ispira antipatia...

Ernest ha detto...

beh direi che ci disintossichiamo tutti volentieri con vanessa...
un saluto

DiamondDog ha detto...

se a qualcuno non interessa gli faccio fare un giretto a brera io....

Harmonica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Harmonica ha detto...

Bella figliola, anche se come cantante preferisco la sua quasi omonima Deniece Williams.