lunedì 17 maggio 2010

Ancora Campioni ( così c'è più gusto ! )


Ed anche il secondo titulo è in bacheca.Per fare tornare il bel tempo, come giustamente mi ha fatto notare Silvano di 31 Canzoni, ci voleva il Mago Josè.Il pomeriggio non era iniziato nel migliore dei modi, con la Beneamata che non riusciva a trovare il bandolo della matassa a Siena e la Roma che nel primo tempo aveva già chiuso la pratica a Verona, poi però ci ha pensato ancora una volta Il Principe.Dopo l'ennesima agonia finalmente ho potuto sfogare tutta la voglia di festeggiare accumulata in decenni di umiliazioni, dato che nel 2007 e nel 2008 non ero in Italia quando abbiamo vinto lo Scudetto e l'anno scorso lo abbiamo vinto con notevole anticipo e senza neanche giocare, provocando quindi un entusiasmo di piazza in tono minore.Ieri però sono bastati dieci minuti dal fischio finale che già il telefono squillava e dall'altra parte c'erano due amici d'infanzia con cui si è condiviso tutto nella vita e soprattutto la passione nerazzurra, ci conosciamo troppo bene ed in pochi minuti eravamo su una macchina bardata di vessilli ( molto vecchi ) pronta a partire per decine di caroselli per la città fino a sputtanare il clacson. Dopo 2 ore di urla seventolii e cori da stadio prima di tornare a casa un momento di tenera commozione ci ha uniti nel ricordo di quel maggio di 28 anni fa quando senza macchina e con una solo bandiera andammo noi 3 soli a festeggiare correndo per le vie del centro città una Coppa Italia vinta contro il Torino dopo averla sentita alla radio perchè all'epoca in Tv non la facevano.
Prima di dedicarmi all'ultima fatica emotiva della stagione voglio rivolgere un pensiero affettuoso ai molti amici laziali, viola, genoani, doriani e granata.Auguro a tutti loro di poter gioire al più presto per le soddisfazioni che sapranno regalargli le loro squadre.

15 commenti:

Zio Scriba ha detto...

Te la meritavi proprio tutta questa gioia, come se la meritavano i milioni di meravigliosi fratelli dopo gli anni bui dei furti, delle rapine, e degli sbeffeggiamenti da parte di chi oltre a rubare infieriva su Meravigliosi Appassionati come Moratti fatti passare in tv e sui giornali per coglioni o pirla... (e adesso, non ancora stanca, questa innominabile feccia cerca di far passare per bandito un Gigante Buono come Facchetti, simbolo della signorilità e della correttezza di noi interisti!)
Ancora più bello perché sofferto, e inizialmente accompagnato da cattivi auspici (le nuvolacce su Siena, sky che faceva intervistare il presidente proprio da uno che si chiama Nebuloni, un gufo bianco in carne e ossa inquadrato in tribuna, il Chievo che gioca in ciabatte mentre il Siena disputa la finale della Total Galaxian League...)
Al gol di Mito Milito ho tirato fuori l'urlo più protratto di tutta la mia vita, altro che telecronisti brasiliani... :D
ALE' INTER!!!!!!
IN CULO A CHI CI VUO MALEEEEE!!

Euterpe ha detto...

@ zio scriba
grazie Zio per il bellissimo commento che ovviamente condivido fino in fondo.Ti mando un abbraccio nerazzurro.

Harmonica ha detto...

Congratulations !
Io aspetto dal 1969, all'epoca avevo 7 anni, non mi ricordo quasi niente, ma sono abbarbicato a quel poco di memoria che mi rimane di quell'evento. Comunque abbiamo riempito lo stadio anche per festeggiare un quarto posto :o)

silvano ha detto...

Immensi, ma no, non ho più aggettivi. Ricordo come lontanissimi gli anni in cui si prendeva noi interisti sempre per i fondelli. Adesso tocca agli altri mangiare la polvere: ai fenomeni della giuventus che senza moggi son poca cosa e ai cugini spocchiosi del milan.

Maurizio Pratelli ha detto...

Io mi inchino ai piedi del principe. Mezzo scudetto � suo

Vincenzo ha detto...

Siamo diventati campioni d'italia nonostante tutte le schifezze che si sono viste durante l'anno. Questo scudetto vale doppio proprio per questo!

FORZA INTER!

allelimo ha detto...

"Cugini spocchiosi del Milan"? E io che ho pure tifato Inter nella semifinale contro il Barcellona...
Cercherò di non ripetere l'errore sabato prossimo :)

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

non capisco proprio perché dal tuo pensiero finale hai escluso gli juventini ;)

da sostenitore di mourinho sono felice per lo scudetto. certo, il mio animo gobbo mi ha ovviamente impedito di andare per strada a festeggiare :D

Euterpe ha detto...

@ Marco
come potrai immaginare la maggior parte dei miei conoscenti è juventina o milanista,non li saluto non perchè mi siano antipatici ma xkè in una occasione del genere a loro di certo non farebbe piacere e io non risulterei credibile dato che non voglio prendere in giro nessuno.

Absinto ha detto...

Ce l'abbiamo fattaaaaaaaaaaaAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHH!

Le lacrime del Principe e del Capitano stavano per far piangere anche a me, che emozione.

kempest ha detto...

stagione assolutamente fantastica,a prescindere da come finirà la finale di Champions.Certo,se poi vinciamo anche quella,eh chi ci ferma piu'

Orgoglio nerazzurro ha detto...

Non ci sono più parole e aggettivi per descrivere questa squadra e questa annata meravigliosa.
CAMPIONI!!!!!
Un saluto.

LeNny ha detto...

Ragazzi, non mi sono ancora ripreso nonostante oggi abbia "diserato" il lavoro. Grandissima impresa sudata fino all'ultimo minuto. Davvero grandi.

Leggendo il tuo articolo mi sono un pò commosso anch'io... Anni fa ho vissuto un'esperienza simile con un caro amico che ora non c'è più. La vita se l'è portato via all'improvviso.

Un abbraccio amici Neroazzurri.

LeNny

Ernest ha detto...

congratulazioni in ritardo. Io mi consolo guardando il nostro principe continuare a segnare e andare verso il pallone d'oro che si merita assolutamente.
un saluto

Stefania248 ha detto...

Evviva evviva!
Quando hai un attimo passa da me per una piccola sorpresa.
:-)